Le guardie ecologiche scelgono il web

Il Gruppo Gevarn Onlus è stata la prima organizzazione di Gev (Guardie Ecologiche Volontarie) del Piemonte e tra le prime in Italia, alle quali si sono aggregate altre tipologie istituzionali di vigilanza ambientale volontaria, divenendo infine il significato dell ‘acronimo: Guardie Ecozoofile Volontarie Associazione del Mediterraneo.

Il Gruppo Gevam Onlus ha partecipato alla fondazione della Federgev Itala (la Federazione Nazionale delle Gev www.federgevitalia.it, è partner progettuale di un complesso network Internet di siti correlati sinergicamente, tra cui citiamo www.guardiecologiche.piemonte.it sito di riferimento delle Guardie Volontarie Ambientali e Zoofile piemontesi e non solo (che cura una newsletter con l2mila iscritti), ha gestito per due anni l’Agenzia di Servizio per il Volontanato Ambientale denominata Volambiente ed ha avviato il Centro di Formazione Ambientale “Monferrato” www.cfamonferrato.it

 

Il Gruppo Gevam Onlus organizza percorsi di formazione (dalla propedeutica alla specializzazione), elabora news e newsletter, fornisce comunicazione e consulenza specialistica, ecc., e gestisce il Centro di Formazione Ambientale Monferrato che agirà in sinergia con il Centro Polifunzionale Integrato di Ecologia Fluviale del Parco Fluviale del Po (Area Vercelli Alessandria), che diverrà un centro di eccellenza formativa, rivolto al volontariato ambientale operativo ed istituzionale, eccetera. Il Gruppo Gevam Onlus si è particolarmente specializzato nella creazione di sinergie operative, nella progettazione di servizi, nella formazione e qualificazione, nella comunicazione on line (tramite un network assai esteso, interattivo e frequentato), collabora e partecipa ad una molteplicità di Organizzazioni, Federazioni ed Osservatori del Non Profit di livello nazionale ed internazionale. In particolare ha avviato una promettente collaborazione operativa con la Federazione Nazionale Pro Natura e con la LIDA, Lega Italiana per i Diritti degli Animali, allo scopo di potenziare la vigilanza ambientale volontaria su tutto il territorio nazionale, unendo culturalmente ed operativamente la protezione degli animali con la tutela dell’ambiente.

 

li Gruppo Gevam Onlus si occupa prevalentemente di: prevenzione, deterrenza, presidio ambientale - formazione ed organizzazione della vigilanza volontaria - in- formazione ambientale e del volontariato, con una newsletter gratuita in Internet con decine di migliaia di lettori, utilizzata anche a livello professionale dai media e dalle istituzioni - solidarietà e progettazione internazionale nel settore delle aree protette e delle attività correlate (turismo responsabile, ecotunismo, agriturismo, alimentazione ed agricoltura biologica, ecc.) in sinergia e partnership con altre associazioni nazionali ed estere - partecipazione ad iniziative di sensibilizzazione ambientale - gestione agenzie e centri specializzati di servizi per il volontariato ambientale.

Le Guardie Volontarie aderenti al Gruppo Gevam Onlus, per precisa scelta culturale e strategica, non portano gradi, onorificenze, divise sgargianti, patacche, lustrini, etc., distinguendosi dal proliferare di associazioni autoreferenziali ed autocelebrative dotate di propri “eserciti e gerarchie” dalle qualifiche approssimative e dagli obiettivi ambigui, ed inoltre sono fondate alla cultura della pace, del rispetto, della legalità e della prevenzione.

 

Maggiori informazioni sono disponibili su: www.gevam.it, www.cfa-monfenrato.it e telefonando in sede: tel/fax/segr 0142 487408 - cell 348 5243182

 


Mission - Directory - Agenda - News - Links - Ermes - Mappa del sito - Home

Risoluzione consigliata 800 X 600 pixel

Browser: Internet Explorer 5.5+ , Netscape 6.0 +

Powered by STRA.COM


Tutti insieme nei centri d’incontro

Ovada, c’è il Csva

Tutti in campo per beneficenza

Un servizio ‘Speciale’ con la San Vincenzo

Al teatro Parvum serata dedicata alle ‘Ave Maria’, implorando pace

La carta dei servizi: un utile guida

Le guardie ecologiche scelgono il web

Disabili, quelle leggi che ‘aiutano’

I molti vantaggi per le organizzazioni no profit con ‘+ dai – versi’